Parola all'esperto

CAPELLI GRASSI

Parola all'esperto: | Estetista e cosmetologa

CAPELLI GRASSI

Il problema dei capelli grassi è diffuso e purtroppo imbarazzante. Cio' che vediamo esternamente è il risultato di una eccessiva produzione di sebo che si deposita su capelli e sul cuoio capelluto.

L’olio prodotto dalle ghiandole sebacee tende a trattenere scaglie di pelle e sporco con cui viene a contatto quotidianamente, per questo motive il capello grasso richiede lavaggi quotidiani.

Come riconoscere una cute grassa?

  • aspetto untuoso della cute e dei capelli
  • capelli di un colorito più scuro di quello originale
  • presenza di cattivo odore
  • difficoltà a mantenere pieghe e acconciature

In condizioni ormonali e sebacee normali il sebo  lubrifica i capelli in maniera positiva, donando una fisiologica protezione e schermando il fusto da aggressioni esterne. Quando la sua produzione diviene eccessiva, il sebo si distribuisce lungo i capelli e si viene inevitabilmente a formare una patina di grasso sebaceo sul cuoio capelluto, con tutte le sgradevoli conseguenze che ne derivano.

Oltre alla situazione imbarazzante, legata all'estetica dei capelli, diviene anche un fattore di igiene del cuoio capelluto da non sottovalutare.

In alcuni casi il problema dei capelli grassi è determinato non tanto da una produzione eccessiva di sebo, quanto dalla sua liquefazione: se diventa più fluido del normale, si diffonde rapidamente dalla cute lungo tutto il fusto dei capelli.

Le cause vanno ricercate sicuramente nella situazione ormonale e nel patrimonio genetico; sicuramente lo stress, il fumo di sigaretta e l'inquinamento atmosferico contribuiscono ad aggravare alcuni casi di seborrea. Inoltre, l'uso improprio di detergenti per l'igiene del cuoio capelluto eccessivamente aggressivi per il nostro ph, causano danni che non vanno sottovalutati.

La salute dei capelli, come per la maggior parte delle problematiche relative all'estetica, dipende da ciò che mangiamo e beviamo. Cibi fritti o troppo grassi inducono processi ormonali e di scarto delle tossine più lenti.

I capelli hanno questo modo per dirci che stiamo esagerando con alcuni cibi. La regola è sempre la stessa: privilegiare cibi ricchi di vitamine e minerali.

Il trattamento più semplice per contrastare tale problematica si basa su lavaggi delicati e frequenti con shampoo detergenti ma per niente schiumogeni e che operano nel rispetto della cute.

Lavare i capelli e la cute frequentemente non peggiora la vostra situazione. Lavare i capelli tutti i giorni diviene necessario in alcuni casi e poco idoneo in altri.

Occorre utilizzare shampoo seboaffini, sebonormalizzanti e dermopurificanti per evitare di rimuovere troppo sebo dalla superficie dei capelli e dal cuoio capelluto, privandoli del loro fisiologico film idrolipidico che rapprenta la loro unica protezione naturale, nonché la più efficace.

Quando utilizziamo shampoo aggressivi che producono schiuma e che contengono sostanze chimiche dannose, come la paraffina o i siliconi, asportiamo del tutto la patina di protezione e ne applichiamo una chimica che non permette ai capelli di “respirare” come dovrebbero. Per agevolare alcuni processi di eccessiva produzione, è necessario asciugare i capelli mantenendo il phon ad una distanza di minimo venti centimetri dal cuoio capelluto, perchè le alte temperature di piastre e phon provocano la fluidificazione del sebo, accentuando il problema.

Restivoil Fisiologico, shampoo olio non olio specifico per la detersione della cute, previene e risolve le seccature della cute grassa.

Restivoil Fisiologico è delicato e ideale per l’uso quotidiano, arricchito con estratto di Bardana e Ortica che seboregolano la cute.

L'intelligenza di questo prodotto che legge la cute e le da ciò di cui necessita, porta a dei risultati evidenti in poco tempo.

Provate per una settimana, e vi renderete subito conto che avere dei capelli belli e sani è infondo molto semplice.

 

 

 

 

 

 

Commenti all'articolo

Andrea Cipriani
Di: Andrea Cipriani | Pubblicato il:

interessante

Maura Dagnino
Di: Maura Dagnino | Pubblicato il:

vorrei provare il prodotto per mio figlio che non mangia fritti in grandi quantità ma capelli davvero grassi , grazie

olga vanzeva
Di: olga vanzeva | Pubblicato il:

perfetto

anna bernini
Di: anna bernini | Pubblicato il:

mio marito ha avuto per anni questo problema e pur eliminando quasi del tutto i fritti non ha avuto un gran miglioramento, proveremo usando restivoil

DANIELA PERRICCI
Di: DANIELA PERRICCI | Pubblicato il:

devo assultamente provarlo perché sono costretta a lavarmi i capelli ogni giorni da quanto grassi sono e non fa molto bene

daniela ferrino
Di: daniela ferrino | Pubblicato il:

Da provare

Cristina Benedetti
Di: Cristina Benedetti | Pubblicato il:

Mio marito ha il problema dei capelli unti..eppure non mangia fritti!

Elena Zanolla
Di: Elena Zanolla | Pubblicato il:

Interessante questo articolo! Seguirò i consigli e proverò sicuramente Restivoil fisiologico!

Stefania Corneo
Di: Stefania Corneo | Pubblicato il:

Restivoil è stato la svolta

aldo emanuele
Di: aldo emanuele | Pubblicato il:

INTERESSANTISSIMO ARTICOLO

Per poter commentare questo articolo, devi essere loggato.

Prodotti correlati

RESTIVOIL FISIOLOGICO
Azione sebonormalizzante, ideale per tutti i tipi di capelli e per lavaggi frequenti.
RESTIVOIL COMPLEX
Azione specifica antiforfora, consigliato anche come coadiuvante nel trattamento degli stati seborroici per la cura della dermatite seborroica.