Dallo shampoo per bambini al pettine: consigli per “crescere” capelli sani

Dallo shampoo per bambini al pettine: consigli per “crescere” capelli sani

Dott.ssa Fernanda Petrone | Farmacista
 
In questa guida trovi tutto quello che dovresti sapere sul trattamento dei capelli dei bambini. Una serie di consigli e regole che aiuteranno te e i tuoi bimbi a “crescere” con capelli forti e sani.

Crescere bambini con capelli sani è molto importante ed è essenziale cominciare bene e subito.

Pochi genitori sono consapevoli che gli errori commessi sui capelli di un bambino possono avere conseguenze sulla sua chioma per tutta la vita.

Bisogna iniziare a prendersi cura dei loro capelli, in particolare del loro cuoio capelluto, fin da neonati e accompagnarli nella loro crescita verso l’autonomia.

Delicatezza: il must da seguire per la cura dei capelli dei bambini

Lo sapevi che già nei primi anni di vita è importante avere delle accortezze per far sì che i capelli dei tuoi figli crescano sani e robusti?

Sei consapevole che anche il cuoio capelluto dei più piccoli non deve essere trascurato?

Prendersi cura della “crescita” dei capelli dei tuoi figli è essenziale per aiutarli a diventare adulti dalla chioma sana, splendente e forte.

Ci sono una serie di consigli da seguire e regole da insegnare: dalla frequenza dei lavaggi, alla temperatura dellacqua per arrivare alla scelta dello shampoo per bambini, adatto al loro tipo di capelli.

Per prima cosa, nei bambini, soprattutto in quelli più piccoli, è necessario usare sempre la massima delicatezza e scegliere i prodotti più idonei per i capelli: delicati ma al contempo efficaci.

Igiene: la regola che deve diventare un’abitudine di vita

La seconda regola è prendersi cura dell’igiene del cuoio capelluto dei tuoi figli sin da quando sono piccoli. Un cuoio capelluto mantenuto sempre pulito è la chiave per far crescere capelli sani e robusti.

Ricorda però, che per mantenere i capelli dei tuoi figli puliti, non bisogna lavarli troppo ma quanto è necessario in base all’età, al tipo di capello e alle attività ludiche e sportive che praticano.

Esagerando con la pulizia rischieresti di irritare il loro cuoio capelluto, un micro-ambiente in equilibrio che può essere alterato dalla troppa igiene.

Se i neonati per i primi mesi non hanno particolari esigenze di igiene, via via che crescono le loro abitudini di vita e sociali cambiano, insieme al bisogno dei loro capelli di essere lavati.

In linea di massima, 3 volte alla settimana possono bastare ma, per i bambini più attivi (che trascorrono molto tempo all’aria aperta) e per quelli che fanno sport, il tuo occhio è essenziale per capire quando ti sembra necessario.

Il consiglio è di seguire almeno l’abitudine dei giorni alterni al fine di concedere a tutta la cute un intervallo di tempo utile per respirare.

Devi sapere, però, che c’è un’eccezione che vince su tutto: dopo il bagno in piscina i capelli dei bambini vanno sempre lavati, perché il loro delicato cuoio capelluto non ama molto il cloro.

Come scegliere lo shampoo per bambini

Bambino nella vasca con i capelli insaponati sorride alla sua mamma

La terza regola fondamentale è quella di scegliere per il tuo bambino uno shampoo adeguato. La sua cute è infatti molto delicata e, se si scelgono prodotti troppo aggressivi, si rischia di favorire l’irritazione del cuoio capelluto.

Quindi, devi orientarti su uno shampoo specifico per bambini, scegliendo prodotti idratanti, addolcenti e delicati, formulati appositamente per rispettare il cuoio capelluto, ma anche gli occhi e il viso dei più piccoli.

Inoltre, nella scelta di uno shampoo bisogna stare sempre molto attenti alla presenza di alcune sostanze e l’obiettivo di RestivOil è stato proprio quello di proporre quello di cui ogni genitore ha bisogno per crescere in salute i capelli dei propri figli.

La linea Restivoil Baby è stata formulata appositamente per garantire ligiene del cuoio capelluto dei tuoi figli, senza causare irritazioni o bruciori.

Questo olio-shampoo è stato specificamente sviluppato per le pelli sensibili e soggette ad arrossamenti tipiche dei bambini, ed è privo di tutte quelle sostanze particolarmente irritanti presenti nella maggior parte degli shampoo in commercio.

Restivoil Baby è assolutamente privo di:

  • Agenti schiumogeni aggressivi (sles/sls)
  • Alcool
  • Allergeni nel profumo
  • Parabeni

Le 4 sostanze da evitare nello shampoo per bambini

Lo sai perché è meglio evitare le sostanze appena elencate, nello shampoo per tuo figlio? Scopriamolo, insieme, sostanza per sostanza.

#1 Agenti schiumogeni: lavano via anche l’essenziale

Gli agenti schiumogeni sono tensioattivi, ovvero, sostanze in grado di aderire alle particelle di sporco e di trascinarle via.

Insieme allo sporco, però, lavano via anche i lipidi, tra i principali componenti del film idrolipidico che ricopre il cuoio capelluto e i capelli del tuo bambino, proteggendoli e favorendone la normale idratazione.

Inoltre, agenti schiumogeni come SLES o SLS sono particolarmente irritanti per la cute e per il follicolo stesso e per questo andrebbero evitati.

#2 Alcool: ricordati che irrita

L’alcool è di per sé una sostanza aggressiva che potrebbe risultare irritante per una cute delicata come quella di un bambino.

#3 Allergeni nel profumo: un rischio per i più piccoli

Gli allergeni nel profumo sono delle sostanze presenti nelle fragranze utilizzate per gli shampoo che, spesso, sono associate alle allergie. Ecco perché è preferibile evitare il contatto di queste sostanze con la pelle dei bambini, soprattutto i più piccoli.

#4 Parabeni: quando la chimica conserva!

Infine, i parabeni sono sostanze chimiche impiegate come conservanti che, secondo le evidenze, possono essere responsabili di molte irritazioni a carico delle pelli più sensibili.

Come lavare i capelli dei bambini con dolcezza

Bambino piccolo gioca nella vasca con uno scolapasta

Prima di tutto, bagna i capelli con acqua tiepida: lo shampoo funziona meglio sui capelli bagnati. E cerca di non usare uneccessiva quantità di shampoo. Una piccola dose, diluita con un pochino d’acqua, è sufficiente per detergere a fondo la testa del tuo bambino.

Insapona sempre delicatamente, cercando di andare in profondità, senza irritare o graffiare la cute. Ricordati, quindi, di utilizzare i polpastrelli.

Durante la fase di lavaggio, cerca anche di massaggiare energicamente (ma sempre con delicatezza) il cuoio capelluto. In tal modo, si favorisce la circolazione sanguigna e l’apporto di sostanze nutritive necessarie per una crescita sana e resistente dei capelli.

Se il tuo bambino non ama il getto della doccia sulla testa, utilizza una ciotola o un altro contenitore per versare l’acqua sui suoi capelli.

] I capelli vanno risciacquati fino a quando non si vede più schiuma.

Insegna gradualmente ai tuoi figli tali modalità di lavaggio: quando diventeranno autonomi, saranno capaci di gestire in modo corretto l’igiene dei propri capelli.

Nella routine dei capelli dei più piccoli, c’è spazio anche per il balsamo

Se i capelli del piccolo sono secchi e difficili da districare, è possibile utilizzare un balsamo che ammorbidisce i capelli ed evita la formazione di nodi.

La cosa importante, naturalmente, è scegliere un balsamo con una formulazione specifica per i bambini e non eccessivamente pesante, in modo da non ingrassare i capelli e occludere la cute.

Inoltre, pettinare i capelli dopo lapplicazione del balsamo aiuta a districare i nodi che si possono formare.

Ricorda che i capelli aggrovigliati e lasciati a sé stessi possono solo peggiorare nel tempo: la chioma ribelle da gestire è una dura prova sia per i bambini che per i genitori!

Come districarli, pettinarli, asciugarli e non solo…

Bambina con i bigodini ai capelli

Dopo il lavaggio, i capelli vanno avvolti con un asciugamano per togliere l’acqua in eccesso.

È importante non strofinare con troppa energia i capelli perché rischi di indebolirli o, addirittura, di danneggiarli o di spezzarli.

Piuttosto, tampona delicatamente i capelli a partire dalla radice fino ad arrivare alle punte e, ancora una volta, pettinali dolcemente con un pettine a denti larghi.

A questo punto, puoi passare all’uso del phon. Come per tutti i capelli, ma in modo particolare per quelli dei bambini che sono molto delicati, mantieni il phon a una giusta distanza: 15 cm sembrerebbe essere la distanza tra testa e phon, sufficiente per non bruciare i capelli.

È importante asciugare prima il cuoio capelluto, che richiede più tempo, e poi i capelli nella loro lunghezza, così da evitare colpi di freddo.

Un’ottima abitudine che i tuoi figli dovranno acquisire già da piccoli è quella di pettinare spesso i capelli: si parte dalla base delle ciocche e si arriva alle punte.

La pettinatura aiuta a evitare che polveri e impurità si depositino sui capelli, impedendo una sana respirazione della cute.

Per pettinare i capelli dei tuoi bambini, i pettini a denti larghi sono da preferirsi alla spazzola, anche quando usate il balsamo.

Inoltre, rasare i capelli ai bambini per rinforzarli, in realtà, è una credenza popolare.

I capelli ogni tanto vanno tagliati, in particolare nelle bambine che li portano lunghi sarebbe consigliata una spuntatina almeno ogni 2 mesi.

Infine, mantenere ben nutriti i capelli con un olio, anche di jojoba o argan, protegge il fusto e aiuta la normale idratazione anche dei capelli dei bambini rinforzando il film idrolipido che li ricopre.

Idratare è per tutti una sana abitudine per sostenere la crescita di capelli forti e limitare le doppie punte!

Adesso che conosci le regole, i consigli e i vari accorgimenti per prenderti cura dei capelli dei bambini. insegnale anche ai tuoi figli, per crescere ragazzi dai capelli sani, forti… e consapevoli!

RESTIVOIL

RESTIVOIL ACTIV PLUS

250ml

Azione rinforzante per capelli fragili e sfibrati, ottimo come coadiuvante nei trattamenti dermatolo...

Come scegliere lo shampoo migliore per i...

Dott.ssa Fernanda Petrone | Farmacista

Ti chiedi spesso come scegliere lo shampoo per trattare al meglio i tuoi capelli? Scopriamolo insieme analizzando i tre ...

PRODOTTI CORRELATI:

RESTIVOIL ACTIV PLUS
RESTIVOIL

RESTIVOIL ACTIV PLUS

250ml

Azione protettiva e ultra-delicata, indicato come coadiuvante nel trattamento...

RESTIVOIL BABY OLIO SHAMPOO
RESTIVOIL

RESTIVOIL BABY OLIO SHAMPOO

250ml

Azione protettiva e ultra-delicata, indicato come coadiuvante nel trattamento...

RESTIVOIL FISIOLOGICO NUTRITIVO
RESTIVOIL

RESTIVOIL FISIOLOGICO NUTRITIVO

250ml

Azione protettiva e ultra-delicata, indicato come coadiuvante nel trattamento...

ACQUISTA ORA

ACQUISTA ONLINE
DALLE SEGUENTI FARMACIE

farmacie igea