Cause, sintomi e rimedi della dermatite seborroica

Cause, sintomi e rimedi della dermatite seborroica

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica
 
Scopri tutto quello che ti serve sapere sulla dermatite seborroica per prenderti cura del tuo cuoio capelluto.

La dermatite seborroica è un disturbo della cute che può colpire la pelle di tutto il corpo.

Frequentemente la zona che ne soffre di più è proprio il cuoio capelluto, che si presenta molto arrossato e ricoperto di scaglie biancastre simili a quelle della forfora.

La dermatite seborroica è più evidente all’attaccatura dei capelli dove, tra le radici, puoi notare la presenza di pelle desquamata e infiammata.

Ma le scaglie che vedi non sono normale forfora; si tratta infatti di qualcosa di diverso, ancora più fastidioso, perché sempre accompagnato da un prurito intenso.

Inoltre, le squame appaiono più grosse, giallognole e untuose. Insomma, qualcosa con cui è sgradevole avere a che fare.

Per trovare un rimedio a questa situazione, continua a leggere… Scoprirai come puoi sostenere il tuo cuoio capelluto in caso di dermatite seborroica e aiutare la tua chioma a tornare splendente, il più possibile libera da quelle fastidiose scaglie.

Pelle desquamata e infiammata a livello di attaccatura dei capelli? Potresti soffrire di dermatite seborroica.

Cuoio capelluto e dermatite seborroica: le cause

La dermatite seborroica è un’infiammazione cronica della pelle, che provoca la formazione di squame gialle e grasse simili a forfora.

Purtroppo non si manifesta solo sul cuoio capelluto, ma anche sul viso. Negli uomini si manifesta pure tra i peli della barba sempre con scaglie e prurito; insomma si tratta di un fastidioso problema, anche estetico.

Per questo motivo, chi ne soffre, vive spesso con imbarazzo i rapporti sociali ed è disposto a provare qualunque cosa pur di migliorare la situazione.

La causa della dermatite seborroica che affligge anche il cuoio capelluto è sconosciuta, anche se sembra correlata al numero di lieviti di Malassezia presente sulla cute.

Di solito, chi ne soffre, vede acuirsi i sintomi:

  • Durante l’inverno;
  • Nei momenti di stress psico-fisico;
  • Quando segue un’alimentazione poco equilibrata.

Quello che è certo è che i sintomi tipici della dermatite seborroica sono:

  • Arrossamento;
  • Prurito;
  • Desquamazione.

Tali sintomi sono la conseguenza di:

  • Eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee come risposta alla desquamazione intensa e, quindi, alla secchezza;
  • Un rapido ricambio cellulare come risposta all’infiammazione.

Abbiamo visto in generale come si manifesta la dermatite seborroica, ma cosa succede nello specifico a livello di cuoio capelluto?

Eccessiva produzione di sebo e desquamazione? Sono la risposta all’infiammazione e alla secchezza da dermatite seborroica.

Cuoio capelluto e dermatite seborroica: i sintomi

Donna mora controlla i capelli in cerca di dermatite seborroica

La dermatite seborroica, di solito, compare lentamente, un poco per volta.

Inizialmente, potresti notare la pelle un po’ secca che si desquama, producendo un po’ di forfora, e sentire un lieve prurito.

Nei casi più gravi, la dermatite non si limita al cuoio capelluto, ma si manifesta anche dietro le orecchie, tra le sopracciglia, intorno e sul naso, sul torace e sotto le ascelle.

In linea generale, colpisce la parte superiore del corpo e può produrre irritazione, prurito e secchezza intensi.

Ma non solo, nelle zone del cuoio capelluto particolarmente colpite dalla dermatite seborroica, i capelli potrebbero un po’ diradarsi a causa del continuo grattamento e dell’indebolimento del bulbo, stressato dallo stato di infiammazione cronica a cui è sottoposto.

Questo rende il problema della dermatite particolarmente difficile da gestire, non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico, soprattutto quando colpisce l’attaccatura dei capelli e il viso e diventa ben visibile a tutti.

Quali sono i sintomi principali della dermatite seborroica? Irritazione, prurito e desquamazione.

Cuoio capelluto e dermatite seborroica: i rimedi

Se soffri di dermatite seborroica del cuoio capelluto e vuoi migliorare la situazione, è importante che tu scelga, per la detersione e la cura dei capelli, prodotti ad azione lenitiva, astringente e antimicotica.

Questo tipo di prodotti contrastano proprio i sintomi più fastidiosi, come il prurito.

Inoltre, intervenendo sullo stato di infiammazione della cute, diminuiscono la desquamazione e, combattendo l’eccesso di sebo, aiutano a ridurre le spiacevoli scaglie bianche che si impigliano tra i capelli.

Infatti, come forse già saprai, la dermatite seborroica è una patologia cronica recidivante: quando sembra passata non bisogna abbassare la guardia perché può tornare in qualsiasi momento, soprattutto quando lo stress o l’utilizzo di cosmetici aggressivi alterano le difese del cuoio capelluto.

Per i casi più gravi, che vanno valutati con il consiglio di un Dermatologo, esistono in commercio prodotti ad azione sebo-regolatrice e antinfiammatoria, come il selenio, lo zinco piritione e il cloruro di stronzio.

In alcuni casi è utile anche l’impiego di uno shampoo antimicotico, con il ketoconazolo, che può apportare dei benefici perché controlla l’eccessiva presenza di Malassezia sul cuoio capelluto e contemporaneamente favorisce una blanda azione antinfiammatoria.

Scegli un olio shampoo delicato per mantenere in salute il tuo cuoio capelluto in presenza di dermatite seborroica.

Infine, anche nei periodi in cui la situazione migliora, è importante prendersi cura dei propri capelli con costanza e pazienza ma, soprattutto, con i prodotti adatti al fragile cuoio capelluto con problemi di dermatite seborroica.

In particolare, puoi tenere sotto controllo le manifestazioni della dermatite seborroica del cuoio capelluto grazie ad uno shampoo delicato, privo di tensioattivi aggressivi, SLS (Sodium Laureth Sulfate) o SLS (Sodium Lauryl Sulfate) e parabeni.

Meglio ancora se si si tratta di un olio shampoo, il prodotto di cui hai bisogno in caso di dermatite seborroica perché aiuta a mantenere in salute il film idrolipidico del cuoio capelluto, aiutandoti così a preservare la sua normale composizione, struttura e idratazione.

Quando la cute è idratata adeguatamente, la dermatite seborroica è più sopportabile e anche i capelli appaiono più belli.

Attenzione: in caso di dermatite seborroica la Malassezia può moltiplicarsi in modo eccessivo!

Abbiamo visto cause e sintomi della dermatite seborroica in generale e sul cuoio capelluto in particolare, con un focus sui rimedi, o meglio i supporti che possono sostenere la salute della tua chioma.

Con questo fastidioso problema si può convivere, mantenendolo sotto controllo con i prodotti adatti al tuo delicato cuoio capelluto.

Ancora una volta, RestivOil è al tuo fianco con olio shampoo delicati come:

Croste in testa: 5 consigli per dirgli a...

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica

Le croste in testa sono un brutto problema da vedere e, inoltre, causano spesso un fastidioso prurito. Scopri 5 consigli...

PRODOTTI CORRELATI:

RESTIVOIL FISIOLOGICO SEBONORMALIZZANTE
RESTIVOIL

RESTIVOIL FISIOLOGICO SEBONORMALIZZANTE

250ml

Azione sebonormalizzante, ideale per tutti i tipi di capelli e per lavaggi frequenti.

RESTIVOIL EXTRA DELICATO
RESTIVOIL

RESTIVOIL EXTRA DELICATO

400ml

Olio shampoo per cute sensibile adatto a tutta la famiglia. Anche per lavaggi frequenti. Formulazione no lacrime.

RESTIVOIL ZERO FORFORA
RESTIVOIL

RESTIVOIL ZERO FORFORA

150ml

Trattamento extra delicato che risulta forte contro la forfora ma estremamente delicato sul cuoio capelluto.

ACQUISTA ORA