Cos’è il microbioma cutaneo e perché è importante per i nostri capelli

Cos’è il microbioma cutaneo e perché è importante per i nostri capelli

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica
 
Lo sai che su pelle e cuoio capelluto vivono milioni di microrganismi? Parliamo di microbioma cutaneo e di come condiziona i capelli.

Hai mai sentito parlare di microbioma cutaneo? Si tratta della nuova frontiera della microbiologia e della dermatologia.

Grazie a ricerche piuttosto recenti, sono stati identificati e caratterizzati i diversi microrganismi che vivono sulla nostra pelle, per valutarne la diversità microbica e come questa influenza la salute di pelle e capelli.

Infatti, una popolazione abbondante e diversificata di batteri, funghi e virus abita il nostro apparato più grande, la pelle appunto. Questi microrganismi variano da individuo a individuo e tra le diverse zone del corpo.

Sembra che la variabilità del microbioma cutaneo sia dovuta a influenze genetiche e ambientali.

Ma cosa c’entra il microbioma cutaneo con i nostri capelli? Scopriamolo insieme!

Il microbioma cutaneo è l’insieme di “amici e nemici” che abitano pelle e cuoio capelluto, ovvero dei microrganismi “buoni e cattivi”.

Microbioma e salute della pelle

Sulla nostra pelle risiedono milioni di batteri, che svolgono un compito importante per la nostra salute. Infatti, sono proprio questi microorganismi che ci proteggono da germi e tossine.

Si tratta di un ecosistema abitato da una moltitudine di virus, funghi e batteri che convivono per lo più pacificamente e interagiscono con il nostro sistema immunitario e con l’intestino.

Nello specifico, il microbioma è composto da microrganismi amiciche vivono in simbiosi con l’uomo - che a sua volta fornisce loro il nutrimento necessario - e lo ricompensano difendendolo dagli attacchi provenienti “dall’esterno e dall’interno”.

La nostra pelle, infatti, è popolata anche da microrganismi potenzialmente dannosi, tra cui la Malassezia - un fungo che può causare la comparsa della forfora - e lo Staphylococcus aureus.

I microrganismi “amici” tengono dunque sotto controllo i potenziali “nemici” con cui convivono sulla nostra pelle e per fare ciò devono essere più numerosi e vitali.

Il segreto di una pelle bella e di una chioma splendente sta proprio nell’equilibrio di questa popolazione di microrganismi.

Un microbioma sano”, infatti, allontana il rischio di eczemi, dermatiti, secchezza della pelle, perché previene e minimizza gli attacchi di microrganismi nocivi e mantiene la struttura e la composizione della pelle e del suo film idrolipidico in condizioni ottimali.

Tutto ciò vale anche per i nostri capelli. Vediamo insieme come.

I microrganismi “buoni” del microbioma cutaneo vivono in simbiosi con te: tu li nutri e loro ti proteggono dai nemici.

I fattori che influenzano il microbioma

Gli effetti della composizione del microbioma sulla salute dei capelli sono evidenti in caso di forfora, ovvero quelle scaglie biancastre che dal cuoio capelluto cadono sulle spalle, costituendo spesso un fastidioso problema estetico.

Solo quando sono accompagnate da prurito e irritazioni importanti si manifestano nella loro forma reale: un problema di salute del cuoio capelluto dovuto ad una proliferazione eccessiva di Malassezia favorita dalle alterazioni del suo microbioma.

Alcuni studi hanno inoltre evidenziato che, anche quando si verificano altre problematiche tipiche dei capelli - come l’alopecia androgenetica, l’alopecia areata e il lichen planopilaris - il microbioma risulta alterato.

In questi casi, possono proliferare anche microrganismi molto aggressivi come ad esempio lo Staphylococcus aureus, il batterio responsabile di molte infezioni della pelle e dei tessuti molli.

In tutte queste situazioni, la maggior presenza di batteri nocivi sulla nostra pelle e il cuoio capelluto sembra essere la conseguenza di alterazioni dell’equilibrio del loro microbioma e, in particolare, della sua composizione in microrganismi “buoni o amici”.

Per questo motivo, è importante cercare in tutti i modi di mantenere in salute il nostro microbioma.

Alcuni dei fattori che impattano sulla sua composizione e, di conseguenza, sull’aspetto della nostra pelle e dei capelli sono:

  • le abitudini alimentari;
  • lo stile di vita;
  • la detersione.

È importante conoscere questi fattori perché, rispetto alla genetica, all’età e alla razza che sono difficili da controllare, alimentazione, stile di vita e igiene possono essere gestite al meglio con un conseguente impatto positivo sulla nostra salute.

La forfora è anche la conseguenza di alterazioni del microbioma del cuoio capelluto.

La dieta e lo stile di vita per un microbioma ‘felice’

Intestino e pelle sono collegati: un microbioma intestinale sano sembrerebbe ripercuotersi positivamente anche sulla composizione di quello cutaneo.

Per questo motivo, agendo sulla propria alimentazione e sullo stile di vita è possibile ripristinare o mantenere lo stato di equilibrio del microbioma.

La dieta Mediterranea, ricca di alimenti di origine vegetale, non solo frutta e verdura ma anche oli e semi ricchi di omega 6, è un buon punto di partenza sia per migliorare il tuo microbioma sia per mantenerlo in salute, senza disequilibri nella sua composizione.

Anche lo yogurt e altri alimenti ricchi di probiotici sono importanti, non solo per la composizione del microbioma intestinale, ma anche per quello della pelle.

Infine, è importante la presenza nella dieta di prebiotici, ovvero di particolari fibre che a loro volta nutrono i batteri amici presenti nell’intestino e ne promuovono selettivamente la crescita, favorendo così anche la salute del microbioma cutaneo.

Impara a gestire al meglio abitudini alimentari, stile di vita e detersione per mantenere in equilibrio il tuo microbioma cutaneo.

Detergenti e microbioma

Close up di mani con sapone

Come abbiamo già anticipato, una delle abitudini in grado di influire sulla salute del microbioma cutaneo è la detersione.

Il nostro stile di vita è molto cambiato negli scorsi decenni in cui la nostra pelle ha dovuto adattarsi a frequenti lavaggi con acqua calda, saponi con tensioattivi aggressivi, cloro ecc.

Tutti questi elementi sono in grado di modificare l’interazione tra la pelle e il microbioma.

I detergenti aggressivi, da un lato, rimuovono tutti i batteri residenti sulla nostra pelle, compresi quellibuoni”, dall’altro, la disidratano e alterano il film idrolipidico, cioè la fisiologica barriera che protegge la cute dagli attacchi esterni.

Tali i detergenti lavano via proprio questo strato protettivo acido naturalmente presente sulla nostra pelle e responsabile della salute dei nostri capelli.

Per mantenere il microbioma in equilibrio, è quindi importante lavare la pelle e i capelli con prodotti privi di tensioattivi, senza SLES (Sodium Laureth Sulfate) e SLS (Sodium Lauryl Sulfate).

Si tratta di detergenti corpo e olio shampoo extra delicati che non alterano il ph fisiologico e non sensibilizzano il cuoio capelluto.

Formulazioni in grado di evitare e ridurre l’insorgere dei più fastidiosi problemi di pelle e capelli associati ad alterazioni del microbioma.

Evita detergenti e shampoo troppo aggressivi: alterano il pH e lavano via anche i microrganismi buoni.

RestivOil propone una vasta gamma di olio shampoo che sostengono l’equilibrio del microbioma del cuoio capelluto, anche in presenza di situazioni particolari, come forfora e cute sensibile.

Inoltre, sono disponibili anche oli detergenti per il corpo con ph fisiologico che rispettano con delicatezza la tua pelle e i “microrganismi amici che la abitano”.

Scegli RestivOil: il microbioma della tua pelle e del tuo cuoio capelluto ti ricompenserà in salute e in bellezza!

Visita tricologica: cos’è e quand...

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica

Quando si lamentano problemi di capelli, dalla caduta eccessiva alla forfora, è necessario prenotare una visita tricolo...

PRODOTTI CORRELATI:

RESTIVOIL EXTRA DELICATO
RESTIVOIL

RESTIVOIL EXTRA DELICATO

400ml

Olio shampoo per cute sensibile adatto a tutta la famiglia. Anche per lavaggi frequenti. Formulazione no lacrime.

RESTIVOIL OLIO DOCCIA DELICATO
RESTIVOIL

RESTIVOIL OLIO DOCCIA DELICATO

400ml

Olio doccia delicato adatto a tutti i tipi di pelle. Ph fisiologico. Pelle idratata fino a 8 ore.

RESTIVOIL ZERO FORFORA
RESTIVOIL

RESTIVOIL ZERO FORFORA

150ml

Trattamento extra delicato che risulta forte contro la forfora ma estremamente delicato sul cuoio capelluto.

ACQUISTA ORA