Forfora in gravidanza: cause e rimedi per combatterla

Forfora in gravidanza: cause e rimedi per combatterla

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica
 
In gravidanza può aggravarsi o comparire per la prima volta la forfora. Ma quali sono le cause? E quali, invece, i rimedi? Scopriamolo insieme!

La forfora in gravidanza è un problema poco diffuso ma piuttosto fastidioso. Se anche tu soffri di questo spiacevole problema e sei in dolce attesa, potrà consolarti sapere che non sei lunica.

Di solito si dice “Mal comune mezzo gaudio” ma è un po’ limitante se il problema persiste.

Noi pensiamo che sia più utile per te qualche consiglio su come combattere la forfora e farti sentire più a tuo agio sfoggiando la tua splendida capigliatura, senza scaglie bianche sulle spalle e senza prurito.

La gravidanza rappresenta un periodo felice ma con importanti cambiamenti fisici da affrontare, ed è un peccato dover provare imbarazzo a causa della forfora.

I nove mesi dell’attesa vanno affrontati con serenità sotto tutti i punti di vista e quindi ti proponiamo qualche rimedio per la forfora in gravidanza che speriamo contribuisca a far risplendere in tutta la loro bellezza i tuoi capelli!

Le cause della forfora in gravidanza

Benché non sia molto frequente, accade che durante la gravidanza, faccia la sua comparsa anche la forfora.

Donne che non hanno mai avuto questo problema si trovano a dover gestire quelle fastidiose squame bianche tra i capelli.

Le cause della forfora in gravidanza sono da cercare nei grandi cambiamenti che il corpo della donna subisce in quei delicati nove mesi.

In particolare, la modifica dei livelli ormonali può influenzare anche la cute del cuoio capelluto, che prude e si desquama con maggiore facilità.

In generale, la secchezza cutanea è molto diffusa in gravidanza. Molte donne la notano e, spesso, dalla maggior secchezza del cuoio capelluto deriva anche la sensazione di prurito e l’irritabilità della cute.

Ma la forfora non è tutta uguale. Può essere grassa o secca con cuoio capelluto a sua volta eccessivamente grasso o disidratato.

La principale causa della comparsa di forfora in gravidanza è lo scombussolamento ormonale che caratterizza i 9 mesi di dolce attesa!

I rimedi contro la forfora in gravidanza

Che si tratti di forfora secca, quella che facilmente si stacca e cade sulle spalle, o di forfora grassa, che rimane ‘impigliata’ tra i capelli, i sintomi più fastidiosi sono il prurito e di conseguenza l’irritazione del cuoio capelluto.

È bene quindi utilizzare cosmetici, shampoo o lozioni ad azione lenitiva e anti-prurito, specifici per la forfora ma, allo stesso tempo, non aggressivi, delicati e sicuri per mamma e bambino.

In alcuni casi, possono essere necessari trattamenti prescritti dal Medico. Quando però si tratta di forfora in gravidanza, è fondamentale sentire il parere del proprio Ginecologo e valutare insieme il miglior approccio compatibile con la dolce attesa.

Allo stesso tempo, anche se decidi di ricorrere a metodi “naturali”, ricorda che è importante scegliere soluzioni non aggressive per i capelli e per la cute.

Proprio la necessità di utilizzare rimedi compatibili con la gravidanza evidenzia l’importanza di contattare il proprio Medico.

Anche perché, identificando la causa da cui si origina la forfora, è possibile combatterla in modo mirato e con più probabilità di successo.

Infine, non dimentichiamo che lalimentazione gioca un ruolo importante, sia per mantenerti in forma durante i nove mesi, che per nutrire in modo adeguato il cuoio capelluto.

In particolare, ti sarà utile sapere che, seguendo alcuni accorgimenti, puoi trarre beneficio da ciò che mangi anche per il trattamento della forfora. Via libera a verdura, legumi, avena, grano e carne rossa.

Le vitamine del gruppo B sono fondamentali come anche i grassi omega 3 e omega 6. In questo caso, abbonda con frutta fresca e verdura e cerca di inserire nella tua dieta anche le uova e il pesce azzurro.

Le scaglie bianche sulle spalle sono la conseguenza della forfora secca. Se invece è grassa, le squame di pelle rimangono imprigionate dal sebo.

Lo shampoo per la forfora in gravidanza

Shampoo per forfora in gravidanza

Come abbiamo visto, il modo migliore per combattere la forfora in gravidanza è ricorrere a trattamenti particolarmente delicati, che non irritino ulteriormente la cute.

Infatti, la pelle, in questo periodo, diventa intollerante o maggiormente sensibile verso alcuni ingredienti.

Ma come deve essere lo shampoo per la forfora in gravidanza?

Shampoo antiforfora: in primis deve essere delicato

Per lo shampoo, ricorri a prodotti non aggressivi privi di agenti schiumogeni, senza parabeni, SLES (Sodium Laureth Sulfate) e SLS (Sodium Lauryl Sulfate) o altri tensioattivi aggressivi.

Nello specifico, devono combinare la funzione disinfettante alla capacità di alleviare quel fastidioso prurito che tormenta la cute e, allo stesso tempo, di ripristinare l’equilibrio del film idrolipidico che riveste il cuoio capelluto.

In caso di pelle particolarmente reattiva e forfora persistente, può esserti utile RestivOil Zero Forfora, un olio shampoo extra delicato Nichel tested, indicato per minimizzare il problema in caso di cute più sensibile o intollerante, che tende a sviluppare forfora con prurito.

Quali sono le caratteristiche di uno shampoo delicato per la forfora in gravidanza? Composizione semplice, e assenza di tensioattivi e di parabeni.

Ad ogni tipo di forfora il suo shampoo

Abbiamo visto che non tutti i tipi di forfora in gravidanza sono uguali e quindi anche gli shampoo, sempre delicati e privi di ingredienti aggressivi, presentano azioni specifiche e principi attivi che si distinguono.

Se si tratta di forfora secca, può essere sufficiente un buon trattamento che idrati profondamente il cuoio capelluto lavando cute e capelli. Noi ti consigliamo RestivOil Complex per forfora secca, un olio shampoo a base di attivi ad azione idratante e nutriente tra cui Lime, avocado, melone e fieno greco.

Nel caso invece di forfora grassa, puoi provare RestivOil Complex. Si tratta della formulazione specifica per la forfora grassa grazie all’utilizzo di attivi ad azione sebo-normalizzante come l’olio di cucurbita pepo.

Infine, se la forfora è di origine micotica, può essere necessario uno shampoo antiforfora medicato e approvato anche per l’uso da parte di donne in gravidanza. In tal caso, il Medico saprà consigliarti il prodotto adatto a te.

Shampoo antiforfora: istruzioni per l’uso

Quando lavi i capelli, è importante scegliere uno shampoo antiforfora delicato, ma anche evitare di strofinare eccessivamente. In tal modo eviterai di aggravare l’irritazione e la desquamazione della cute.

Ti consigliamo anche di evitare il calore eccessivo, sia dell’acqua che del phon, in quanto la forfora tende a peggiorare con l’aumento della temperatura.

Ricordati di non esagerare con i lavaggi se hai la forfora grassa, perché in questo modo stimoli ulteriormente la produzione di sebo.

Se invece hai la forfora secca, i lavaggi frequenti liberano la tua chioma dall’accumulo di sebo e dalle squame.

Infine, dopo un trattamento con antimicotico, ancora una volta RestivOil Complex potrebbe essere la formulazione di cui hanno bisogno capelli e cuoio capelluto per ritornare alla normalità e mantenere i benefici a lungo.

Adesso che conosci le cause e i rimedi della forfora in gravidanza puoi scegliere in modo più consapevole cosa fare per minimizzare questo fastidioso problema e goderti questo periodo meraviglioso della tua vita in tutta serenità!

Caduta dei capelli nei bambini? Una cond...

Gli esperti di OK Salute e Benessere | Dermatologia clinica e allergologica

Anche i bambini perdono i capelli ed è una situazione da non sottovalutare. Scopri le cause della caduta dei capelli ne...

PRODOTTI CORRELATI:

RESTIVOIL ZERO FORFORA
RESTIVOIL

RESTIVOIL ZERO FORFORA

150ml

Trattamento extra delicato che risulta forte contro la forfora ma estremamente delicato sul cuoio capelluto.

RESTIVOIL COMPLEX CAPELLI SECCHI
RESTIVOIL

RESTIVOIL COMPLEX CAPELLI SECCHI

250ml

RestivOil Complex è ideale per detergere il cuoio capelluto in caso di trattamenti specifici antimicotici.

RESTIVOIL COMPLEX CAPELLI DA NORMALI A GRASSI
RESTIVOIL

RESTIVOIL COMPLEX CAPELLI DA NORMALI A GRASSI

250ml

Azione specifica antiforfora, consigliato anche come coadiuvante nel trattamento degli stati seborroici per la cura della dermatite seborroica.

ACQUISTA ORA